Progetto di Vita: al servizio dell’imprenditoria sociale giovanile

L’iniziativa di responsabilità sociale avviata da Cattolica Assicurazioni nel 2012 denominata “Progetto di Vita” cambia veste: diventa un incubatore di iniziative sociali nate da giovani under 35 che vogliano sviluppare idee nuove per rispondere ai bisogni sociali del nostro tempo, coniugando sensibilità sociale e impresa.
Sono già 10 le proposte di giovani accompagnate in questi anni. Alcune di queste hanno raggiunto traguardi inimmaginabili all’inizio, come Progetto QUID, nato nel 2013 dall’impegno di cinque giovani veronesi appassionati di moda sostenibile. Oggi è un’impresa sociale che dà lavoro ad oltre 120 persone, la maggior parte delle quali sono donne con un passato di fragilità.
Basta un’idea progettuale, anche work in progress, che risponda in modo innovativo e sostenibile alla fragilità di giovani, famiglie, disabili, anziani e persone in difficoltà economica.
Per proporre l’idea basta compilare il form del Bando “Intraprendere nel Sociale” o inviare un’e-mail.
Per ulteriori informazioni si può contattare la segreteria della Fondazione (045/8083211) dal lunedì al venerdì (ore 10 .00- 12.00).